Offerta Formativa

Profilo della figura professionale
Il Tecnico della Logistica Integrata, al termine delle attività formative, oltre alle competenze ed alle attività delineate a livello nazionale, dovrà essere in grado di rispondere in modo adeguato alle esigenze locali in termini di logistica e trasporti. Il territorio di riferimento ha visto le attività portuali e quelle delle aziende dell'indotto ad esse collegate, sviluppare un aumento consistente dei traffici.
Pertanto, i soggetti formati dovranno essere in grado di: leggere il contesto produttivo di riferimento, programmare e pianificare la gestione dei carichi in entrata ed in uscita, scegliere le soluzioni e gli strumenti più idonei per la realizzazione dei servizi, coordinare le diverse tecnologie e modalità di trasporto, utilizzando, preferibilmente, strumenti e metodi innovativi, per i quali svilupperanno attitudini specifiche alla ricerca ed alla implementazione in azienda.
Operativamente, il soggetto analizzerà i processi operativi logistici per progettarne e gestirne le dinamiche, i flussi e le attività conseguenti. Alla fine svilupperà esperienze e know how che lo metteranno in grado di interfacciarsi con le imprese operanti a monte e a valle della catena logistica, per gestire il ricevimento, la movimentazione, lo stoccaggio e la consegna della merce, tenendo conto delle implicazioni relative alla sicurezza, ottimizzando la distribuzione della merce nel sistema logistico integrato, realizzando i documenti a supporto dell'attività logistica con l'utilizzo di supporti informatici dedicati.
Conoscerà inoltre gli aspetti legati alle legislazioni e alle politiche di gestione ambientale, energetica e della sicurezza.
Le conoscenze acquisite gli consentiranno di conoscere i bacini di traffico delle direttrici che legano il territorio con il resto del mondo e gli operatori economici agenti nel comparto del trasporto (quali produttori, noleggiatori, spedizionieri operatori logistici, etc.) ed il bagaglio formativo complessivo, gli darà la possibilità di operare con tutte le aziende (da quelle industriali a quelle commerciali e di servizi logistici) che necessitano di prestazioni riconducibili alla logistica integrata. Alla fine del percorso formativo sarà rilasciato il diploma di Tecnico Superiore per la Logistica Integrata.

Descrizione della figura
Il Tecnico Superiore della logistica integrata opera all'interno di imprese industriali, commerciali o di servizi logistici nell'ambito della pianificazione, della gestione e del controllo dei flussi fisici, dei beni e delle relative informazioni a partire dalla fornitura iniziale fino alla distribuzione finale. Ha una visione sistemica del ciclo logistico ed è in grado di gestire relazioni con gli altri attori del canale, sia all'interno sia all'esterno dell'azienda.